sabato 19 aprile 2014

PROFUMO DI FIORI D'ARANCIO , CANNELLA E CEDRO CANDITO...........CHE RICORDI!

Questo è uno dei periodi dell'anno che nella mia infanzia e adolescenza ho amato di più
Non perchè nel mio paese di origine ( Sessa Aurunca) ci sia un intensa attività di tradizioni religiose.....no anzi quello è la cosa che ricordo con più angoscia .......il DOVER intrappolati a Sessa perché è pasqua ...come fai ! 
...ma perché era il periodo in cui la mia casa si riempiva di un intenso e dolce profumo di fiori d'arancio , cannella e cedro candito....la mia mamma preparava le pastiere e  la casa era impregnata di questo meraviglioso odore.
sul tavolo del salone le pastiere che aspettavano solo di essere mangiate e io che ogni tanto andavo a spiluccare di nascosto i bordi di pasta folla.....si potevano mangiare solo la domenica di Pasqua
Ma che sofferenza vederle li e non poterle toccare ..golosa come sono .....allora quando nessuno mi vedeva o sentiva avvicinavo il naso e riempivo il mio cervello di quell'odore.............chissà forse inconsciamente sapevo già che in futuro non lo avrei più potuto sentire in maniera così intensa
Io la pastiera la faccio ....e piace anche tanto !
Provo a riempire anche la mia casa di quell'odore ma non è la stessa cosa ..............manca tutto  il resto!

oggi per me sarà la giornata di preparazione .....poi vi farò sapere come è venuta visto che ogni anno è un punto interrogativo.....negli ultimi anni bene!!!!
Però per tutta la settimana non sono stata con le mani in mano 
la collezione earrings è andata bene venduto anche on line
Ho prenotato un mercatino per giugno quindi la produzione continuerà con una certa intensità
e questi sono le ultime produzioni.
Seguitemi perché nel prossimo post vedrete i nuovi orecchini .............il mio cervello sta viaggiando  a mille!!!!
BUONA PASQUA
ENJOY IT 
Mari

Nessun commento:

Posta un commento

PER INSERIRE UN COMMENTO CLICCA SUL TITOLO DI QUESTO POST